Lamberto Pignotti (Firenze, 1926) è una figura imprescindibile della Poesia Visiva internazionale. Nel 44’ inizia l’attività di saggista della critica e dell’attualità, collaborando a quotidiani, periodici e programmi RAI. Nei primi anni Sessanta concepisce le prime forme di poesia visiva. Dal 1971 ha portato avanti, prima come professore alla Facoltà di Architettura di Firenze e poi al DAMS della Facoltà di Lettere di Bologna, corsi sui rapporti fra avanguardie, mass-media e new-media. La sua opera procede rapportando segni e codici di diversa provenienza: linguistici, visivi, dell’udito, dell’olfatto e del tatto, attraverso happening e performance, libri oggetto, poesie da toccare, da bere, da mangiare, e poesie visive sotto forma di collage o d’intervento su foto di cronaca, di moda e pubblicità. Sulla scia della semiosi logico–iconica che contraddistingue la sua produzione visiva, Pignotti impegna gli appassionati di Art Bag nel difficile e stimolante compito di decifrare il suo misterioso Cruciverba.

Lamberto Pignotti ha partecipato ad Art Bag Alphanumerico con l’opera: Cruciverba, 2018.
Stampa a getto d’inchiostro, in 40 esemplari firmati, numerati da 1 a 40.

Lamberto Pignotti, "Cruciverba", 2018