Pittore, scultore, disegnatore, performer e compositore di musica sperimentale, Alessio de Girolamo, (Sanremo, 1980) sonda il senso della realtà attraverso una ricerca sincretica fra campi apparentemente incongrui della conoscenza. Il suo lavoro travalica i confini disciplinari contaminando la pittura con la ricerca scientifica, la musica con la chimica, l’installazione con la biologia. Le sue raffinate soluzioni estetiche suggeriscono nuove angolazioni di lettura. Nel 2015 crea il “sistema Nn (Nomen nescio)” di sovrapposizione tra suono e materia, basato sul numero 137 della tavola periodica degli elementi. Questo numero molto particolare e ancora misterioso per i matematici, unifica aree critiche di fisica, relatività, elettromagnetismo e meccanica quantistica, ed è spesso la chiave del suo lavoro. Instancabile inventore di linguaggi artistici non convenzionali, ha recentemente intrapreso un’indagine sulla gnoseologia del linguaggio, elaborando un proprio alfabeto le cui lettere su partitura musicale sono il soggetto di Incongruous Alphabet. De Girolamo vive e lavora a Milano.

Alessio de Girolamo ha partecipato ad Art Bag Alphanumerico con l’opera: Incongruous Alphabet, 2018.
Stampa a getto d’inchiostro, in 40 esemplari Firmati e numerati da 1 a 40.